L’Elisir di Bacco a suon di musica a Villa di Fiorano, Roma

di Silvia Marinucci

(foto dalla pagina facebook di Villa di Fiorano)Vino, musica e ottimo cibo.

Tre componenti fondamentali per una serata perfetta, tre antidoti alla malinconia e al malumore. Nessuna paura, non stiamo parlando di terapie alternative alla depressione, ma più semplicemente di un evento adibito nel cuore della Roma Antica: la “Maison del vino”.
L’iniziativa, organizzata grazie al contributo del Ministero delle Politiche Agricole, in collaborazione con l’Associazione A.M.I.C.A., si è tenuta lunedì 24 ottobre nella splendida e coinvolgente ambientazione di Villa di Fiorano, dimora antica di fine Settecento, situata sull’Appia Antica. Nelle locations della Villa, nota non soltanto per party e cerimonie, ma anche per aver ospitato la location di film come “Il divo” e l’ultimo spot di Paolo Sorrentino, l’aria era quella dei grandi eventi, delle serate che non si dimenticano.

L’atmosfera magica ha accompagnato la degustazione dei migliori vini del territorio laziale e le esibizioni di alcuni giovani artisti del panorama musicale italiano.
Ad accompagnare la presentazione dei pregevoli e raffinati prodotti delle vendemmie, delineandone qualità ed essenze, sono stati noti sommelier che hanno risposto, dettagliatamente, alle domande dei presenti: “Come scegliere il vino giusto e accompagnarlo ai pasti?”.
“E’ possibile riconoscere uno spumante da un prosecco?”.

Così come era stato preannunciato dal comunicato ufficiale, l’elisir di Bacco non è stato però il solo e unico protagonista a calcare la scena; sotto i riflettori anche i prodotti tipici della Regione Lazio, elaborati in una raffinatissima versione “finger food”.
Dal palato de il gusto alla buona musica.
Ad animare e “dare un tono” alla “Maison del Vino” ci hanno pensato artisti come Francesco Arpino, Alessio Bonomo, Domenico Imperato e Aiello, intervenuti all’interno della rassegna sulla nuova canzone d’autore “Musica Buona”.
I cantanti, ai primi passi nello scenario musicale del Bel Paese, hanno regalato ai presenti in sala l’emozione intensa propria delle esibizioni live.

Un interessante mix quello del vino e delle performance musicali live da ripetere assolutamente per (ri)gustarne entrambi i contenuti.

Per maggiori info sull’evento del 24 ottobre e sui prossimi, sugli enti promotori (e sui vini…) :

Tel. +39 06 7934027

Altre Infolines: +39 393.9503340 – 393.99.46.723 – 393.99.46.686

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

LIBERTÀ DEL TRATTO
SUGGESTIONS
Servizi
  • Servizi

    Lo staff di Culturalismi.com mette a disposizione di quanti vogliano avvicinarsi al mondo

SPONSOR
bel-ami-edizioni_mini