Nucleare: a chi conviene?

di Ivan Errani

“Nucleare, a chi conviene?” è un libro scritto da Gianni Mattioli (fisico di fama internazionale) e Massimo Scalia (fondatore di Legambiente) e pubblicato nel 2010, nel quale si affrontano tutte le criticità legate ai progetti di ritorno dell’Italia allo sfruttamento dell’energia nucleare per scopi civili. Mentre stiamo aspettando di sapere per quanto tempo il Giappone e il mondo dovranno fare i conti con quello che sta accadendo nella centrale di Fukushima, messa in crisi dalla doppia azione di terremoto e tsunami, è bene interrogarsi sulla opportunità di imbarcarci nuovamente per l’avventura nucleare, scelta tanto rischiosa quanto costosa. Mattioli e Scalia ci restituiscono una radiografia completa dele tecnologie che sono alla base dello sfruttamento dell’atomo, della loro applicazione e per nulla scontata garanzia di sicurezza, con rigore scientifico e spirito critico. A chi conviene tornare al nucleare? Ai cittadini che, si dice, hanno tutto da guadagnare e poco da preoccuparsi per la salute? O è soprattutto un regalo ai grandi gruppi energetici che considerano l’atomo un business facile e duraturo? E’ poi vero che l’Italia ha bisogno, per soddisfare le proprie esigenze energetiche, di affidarsi a progetti che daranno i loro frutti in quindici o venti anni? Non rischiamo, ancora una volta, di perdere il treno con la modernità e investire risorse in tecnologie obsolete invece che concentrarci sulle fonti rinnovabili? Dove smaltiremo le scorie? A queste ed altre domande tentano di dare una risposta due tra i maggiori esperti italiani ed europei del settore. Vi consigliamo di leggerlo, non tanto per la posizione critica verso l’uso del nucleare che i due sostengono, ma per la mole di dati incontrovertibili che gli autori rendono pubblici e sui quali sarebbe necessaria una approfondita disamina.

Nucleare, a chi conviene – Gianni Mattioli e Massimo Scalia – 2010 Edizioni Ambiente (Collana Kyoto Books) – Euro 20,00.

In : Saggistica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

LIBERTÀ DEL TRATTO
SUGGESTIONS
Servizi
  • Servizi

    Lo staff di Culturalismi.com mette a disposizione di quanti vogliano avvicinarsi al mondo

SPONSOR
bel-ami-edizioni_mini