WARRIOR (id. – Gavin O’Connor – USA 2011)

di Fabio Migneco

Dal regista di Pride & Glory e sulla scia dei vari Wrestler e Fighter, ecco un film di sudore e lacrime come mancava da tempo. Dentro c’è tutto: dinamiche familiari e tensioni contemporanee, la crisi economica che causa guerre tra poveri e non risparmia nemmeno i legami di sangue e la guerra dove vengono mandati a morire i giovani soldati americani. Tutto filtrato attraverso i combattimenti nelle gabbie delle micidiali e spettacolari Mixed Martial Arts. Ottimi Tom Hardy e Joel Edgerton, attori dalla mens sana con corpi scultorei dai muscoli potenzialmente letali. Strepitoso come sempre Nick Nolte, capace di mettervi i brividi con uno sguardo. L’assioma sport/riscatto funziona sempre: gli americani avranno mille problemi e altrettanti difetti, ma i film a sfondo sportivo li sanno davvero fare bene.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

LIBERTÀ DEL TRATTO
SUGGESTIONS
Servizi
  • Servizi

    Lo staff di Culturalismi.com mette a disposizione di quanti vogliano avvicinarsi al mondo

SPONSOR
bel-ami-edizioni_mini